Questo sito si avvale di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

San Marco dei Cavoti al Festival della Scienza di Genova

Storici ingranaggi e dolci delizie.

Con questo titolo verranno presentati al Festival della Scienza di Genova un esemplare di orologio custodito presso il Museo degli Orologi da Torre e un laboratorio artigiano di produzione del croccantino, tipico e famoso prodotto dolciario di lunga tradizione a San Marco dei Cavoti.

Il Festival si svolgerà nel centro del capoluogo ligure dal 22 ottobre al 1 novembre 2015.

L’inedita partecipazione al Festival, che nelle precedenti edizioni ha visto la presenza di oltre 200.000 visitatori,  nasce per iniziativa del Comune, con il contributo del Consiglio Nazionale delle Ricerche (CNR) e su idea creativa di Antonio Galotta, per fini divulgativi e promozionali del territorio.

Per i più curiosi: l’orologio e il laboratorio saranno presentati al centro di Piazza delle Feste, Porto Antico di Genova.