Questo sito si avvale di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

Comune di San Marco dei Cavoti (Bn) - P.zza Risorgimento, 22

Centralino: (+39) 0824 984009 - Fax: (+39) 0824 984035 - Cod. Un. eFatt.: UFTLN9 - pec: postmaster@pec.comune.sanmarcodeicavoti.bn.it
C.Fisc / P.Iva: 00127190627

ALBO PRETORIO

Il comune rende disponibili al cittadino tutti quegli atti per i quali la legge (n°69 del 18 giugno 2009) impone la pubblicazione.

AMMINISTRAZIONE TRASPARENTE

In un'ottica di "democrazia aperta", di garantire il cosiddetto "accesso civico".

FATTURA ELETTRONICA

Le fatture emesse nei confronti della Pubblica Amministrazione devono essere trasmesse e conservate esclusivamente in formato elettronico.

SERVIZI ONLINE

Con i Servizi On Line oggi puoi avere il tuo Comune a portata di click.

Che cos'è l'anagrafe

(Legge 21/12/1954 n. 1228)
(D.P.R. 30/05/1989 n. 223)

L'anagrafe è un servizio dello Stato gestito dal Comune. Il Sindaco  quale "Ufficiale di Governo" è "Ufficiale dell'Anagrafe" è può delegare le funzioni di ufficiale di anagrafe a personale dipendente.
La normativa vigente prescrive che nell'anagrafe della popolazione residente siano registrate le posizioni relative alle singole persone, alle famiglie ed alle convivenze, che hanno fissato la residenza nel Comune.
L'anagrafe quindi registra qualsiasi persona (fisica) residente nel Comune, indipendentemente dal sesso, dall'età, dalla cittadinanza, ecc.; non si occupa invece delle persone giuridiche.

L'Anagrafe viene aggiornata attraverso gli obblighi d'ufficio e dei cittadini e deve coincidere con la situazione di fatto delle persone, delle famiglie e delle convivenze residenti sul territorio (Legge 1228 del 24/12/1954, D.P.R. 223 del 30/05/1989 Reg. esecutivo).

La residenza

La residenza è il luogo dove una persona risiede abitualmente e dove ha la sede dei propri interessi e relazioni sociali.

La persona fisica

La persona fisica è il cittadino, che acquista  capacità giuridica dal momento della nascita e capacità di agire con la maggiore età.
La maggiore età è fissata al compimento del diciottesimo anno.

La famiglia

Agli effetti anagrafici per famiglia s'intende un insieme di persone legate da vincoli di matrimonio, parentela, affinità, adozione, tutela o da vincoli affettivi, coabitanti ed aventi dimora abituale nello stesso comune. Una famiglia può essere costituita da una sola persona.

La convivenza

Agli effetti anagrafici per convivenza s'intende un insieme di persone normalmente coabitanti per motivi religiosi, di cura, di assistenza, militari, di pena e simili.

Movimenti anagrafici

Iscrizioni

  • Per nascita
  • Per esistenza giudizialmente dichiarata
  • Per trasferimento da altro Comune o dall'estero
  • Per ricomparsa di persona già cancellata per irreperibilità

Cancellazioni

  • Per morte
  • Per morte presunta
  • Per trasferimento in altro comune o all'estero
  • Per irreperibiltà al censimento

Mutazioni anagrafiche

  • Cambi di indirizzo all'interno del Comune
  • Scissione di famiglia
  • Riunione di famiglia
  • Scissione con riunione con altra famiglia anagrafica

VECCHIO SITO

ENTI LOCALI

CALCOLO IUC

BUSSOLA DELLA TRASPARENZA

IL QUOTIDIANO DELLA P.A.

FACEBOOK