Ultima modifica: 15 aprile 2016

Cambio residenza

Che cosa è e a che cosa serve:

Il cittadino che si trasferisce a San Marco dei Cavoti da un altro comune deve presentarsi all’ufficio anagrafe del comune di San marco dei Cavoti oppure inviare comunicazione per via telematica all’indirizzo demografici@pec.comune.sanmarcodeicavoti.bn.it

Dove rivolgersi:

UFFICIO ANAGRAFE

Palazzo Municipale, piazza Risorgimento, 22.

Cosa occorre fare per:

Per avviare la pratica occorre compilare il modulo di dichiarazione di residenza (predisposto dal Ministero dell’Interno) e il modulo di variazione anagrafica, di seguito allegati.

Inoltre bisogna allegare la seguente documentazione in fotocopia, per ogni componente del nucleo familiare che si trasferisce:

Cittadini italiani

  • carta d’identità o documento di riconoscimento
  • codice fiscale
  • patente e libretto di circolazione (se titolari)
  • dati catastali dell’appartamento e delle attinenze (superficie dell’appartamento occupato), per il pagamento della tassa per lo smaltimento dei rifiuti solidi urbani

N.B.: nel caso di trasferimento di minori è necessario l’assenso di entrambi i genitori; nel caso di inserimento in una famiglia già esistente è necessaria l’autorizzazione del capo famiglia. Cittadini Comunitari provenienti da altri Comuni italiani

  • passaporto o carta d’identità rilasciata dal Paese d’origine
  • carta d’identità rilasciata dal Comune italiano
  • codice fiscale
  • attestazione di regolarità del soggiorno
  • patente e libretto di circolazione (se titolari)

Cittadini comunitari provenienti dall’estero lavoratori subordinati:

  • passaporto o carta d’identità rilasciata dal Paese d’origine
  • codice fiscale
  • contratto di lavoro o assunzione c/o Centro per l’impiego
  • ultima busta paga

Cittadini comunitari provenienti dall'estero familiari a carico (marito, moglie, figli, padre. madre):

  • passaporto o carta d'identità rilasciata dal Paese d'origine
  • codice fiscale
  • certificato attestante il rapporto di parentela (nascita, matrimonio) tradotto e legalizzato
  • documento attestante il reddito del familiare garante

Cittadini extracomunitari provenienti da altri comuni italiani:

  • passaporto in corso di validità
  • carta d’identità rilasciata dal Comune italiano
  • codice fiscale
  • permesso di soggiorno in corso di validità
  • se scaduto ricevuta attestante la richiesta di rinnovo
  • patente e libretto di circolazione (se titolari)- dichiarazione di ospitalità (se coabitante con cittadino già residente)

Cittadini extracomunitari provenienti dall'estero:

  • passaporto in corso di validità
  • codice fiscale
  • permesso di soggiorno in corso di validità
  • dichiarazione di ospitalità (se coabitante con cittadino già residente)

Cittadini extracomunitari provenienti dall'estero (ricongiungimento familiare e/o lavoro):

  • passaporto in corso di validità
  • codice fiscale
  • visto d’ingresso
  • ricevuta richiesta permesso di soggiorno
  • nulla osta rilasciato dallo Sportello Unico
  • dichiarazione di ospitalità

PER TUTTI I CITTADINI STRANIERI CONIUGATI: ALLEGARE COPIA DELL’ATTO DI MATRIMONIO TRADOTTO E LEGALIZZATO.

Cambi di abitazione all’interno del comune di San Marco dei Cavoti:

Il cittadino si deve presentare all’ufficio anagrafe con la seguente documentazione:

  • documento di riconoscimento
  • patente e libretto di circolazione (se proprietario di veicoli)
  • dati catastali dell’appartamento e delle attinenze (superficie dell’appartamento occupato), per il pagamento della tassa per lo smaltimento dei rifiuti solidi urbani

Residenza all’estero

Il cittadino di San Marco dei Cavoti che vuole essere iscritto nell'Anagrafe degli Italiani Residenti all'Estero (A.I.R.E) può presentarsi direttamente al Consolato competente, come consentito dalla vigente normativa, compilando e sottoscrivendo una dichiarazione che lo stesso Consolato trasmetterà all'ufficio anagrafe del comune.
L'iscrizione all’ A.I.R.E. sarà effettuata dal Comune entro due giorni dal ricevimento del modello (Cons01) e con decorrenza dalla data del ricevimento del modello stesso.

Quando:

I cittadini possono presentare la dichiarazione nei seguenti modi:

  1. direttamente all’Ufficio Anagrafe
  2. per raccomandata con ricevuta di ritorno Ufficio anagrafe Comune di San Marco dei Cavoti 3.per fax al numero (+39) 0824 984035
  3. per via telematica all’indirizzo demografici@pec.comune.sanmarcodeicavoti.bn.it esclusivamente ad una delle seguenti condizioni:
    1. che la dichiarazione sia sottoscritta con firma digitale;
    2. che l’autore sia identificato dal sistema informatico con l’uso della carta d’identità elettronica, della carta nazionale dei servizi, o comunque con strumenti che consentano l’individuazione del soggetto che effettua la dichiarazione;
    3. che la dichiarazione sia trasmessa attraverso la casella di posta elettronica certificata del richiedente;
    4. che la copia della dichiarazione recante la firma autografa del richiedente sia acquisita mediante scanner e trasmessa tramite posta elettronica semplice.
Tempi:

L’Ufficiale d’Anagrafe provvederà, nei due giorni lavorativi successivi, alla registrazione delle dichiarazioni ricevute, fermo restando che gli effetti giuridici decorrono dalla data di presentazione delle stesse.

Nei 45 giorni successivi alla dichiarazione resa o inviata, l’Ufficiale di Anagrafe provvederà ad effettuare l’accertamento dei requisiti previsti per l’iscrizione anagrafica. Qualora, decorso il termine suddetto, non vengano comunicati all’interessato gli eventuali requisiti mancanti o gli esiti negativi degli accertamenti svolti, quanto dichiarato si considera conforme alla situazione di fatto (Art. 20 L. 241/90, silenzio-assenso).

Nel caso in cui gli accertamenti diano invece esito negativo, l’Ufficiale d’Anagrafe comunicherà all’interessato i requisiti mancanti o gli accertamenti negativi svolti ed egli, entro 10 giorni dal ricevimento di tale comunicazione, ha diritto di presentare per iscritto le proprie osservazioni, eventualmente corredate da documenti.

La comunicazione del preavviso di rigetto interromperà i termini del procedimento che iniziano nuovamente a decorrere dalla data di presentazione delle osservazioni o, in mancanza, dalla scadenza del termine di 10 giorni di cui sopra.

Nel caso di mancato accoglimento delle osservazioni, l’Ufficiale di Anagrafe indicherà la

motivazione nel provvedimento con cui avviserà l’interessato del definitivo esito dei controlli svolti, nonché del conseguente ripristino della posizione anagrafica precedente.

Costi:

Gratuito

Responsabile del procedimento:

Saverio Clemente

Allegati

File Dim. Download
pdf Dichiarazione di residenza 546 kB 383
pdf Dichiarazione di variazione anagrafica 277 kB 354
pdf Allegato A 77 kB 204
pdf Allegato B 157 kB 208

Il sito del Comune di San Marco dei Cavoti utilizza cookie tecnici e di terze parti per migliorare la qualità della navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner o proseguendo nella navigazione mediante accesso ad altra area del sito o la selezione di un elemento dello stesso (ad esempio, di un'immagine o di un link), l'utente esprime il suo consenso all'utilizzo dei cookie sul suo dispositivo. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi