Ultima modifica: 16 aprile 2016

Autocertificazione

Che cosa è e a che cosa serve:

Il decreto legislativo 445/2000 e ss.mm., ha previsto l’autocertificazione.
I soggetti pubblici (es. INPS, INAIL …) o gestori di pubblici esercizi (es. ENEL, Telecom …) hanno l’obbligo di accettare l’autocertificazione. I soggetti privati hanno la facoltà di accettarla. L’autocertificazione non prevede il passaggio presso l’Ufficio Anagrafe dell’Ente.

È necessario:

  • compilare il modulo per la parte interessata;
  • data e firma;
  • allegare fotocopia fronte/retro della carta d’identità in corso di validità.
Cosa occorre fare per:

Scaricare il modulo di interesse e compilarlo.
Allegare alla dichiarazione fotocopia fronte retro della carta di identità in corso di validità.

Il sito del Comune di San Marco dei Cavoti utilizza cookie tecnici e di terze parti per migliorare la qualità della navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner o proseguendo nella navigazione mediante accesso ad altra area del sito o la selezione di un elemento dello stesso (ad esempio, di un'immagine o di un link), l'utente esprime il suo consenso all'utilizzo dei cookie sul suo dispositivo. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi